Perché utilizzo le onde di Elliott come strumento N°1 di analisi dei mercati finanziari?

Le onde di Elliott sfortunatamente sono state l’ultimo strumento di analisi che ho preso in considerazione dopo aver provato ad utilizzare una molteplicità di indicatori senza avere mai risultati.

Perché ai trader non piacciono le onde di Elliott?

Perché il 99% dei trader ricerca strumenti di analisi automatici, mentre le onde di Elliott non sono automatiche. La maggior parte dei traders anche professionisti ha come obiettivo di fare soldi facili automaticamente. Il 99% di essi non riuscirà mai perché le analisi non sono “automatizzabili” salvo che non ci sia qualcuno pagato per fare analisi al posto tuo.

Ogni mese arriva un nuovo guru che dice di avere il nuovo software o il nuovo indicatore automatizzato. Questo indicatore funziona finché il prezzo dei mercati finanziari è sempre in salita ma non appena cambia la tendenza non funzionano più e vanno in fumo tanti soldi.

Mi occupo da oltre 20 anni di mercati. Potrei elencarti almeno 20 siti di guru dei mercati che sono spariti dal mercato.

I mercati non possono essere prevedibili per diversi motivi tra cui:

  • Un software non può sapere se domani esce la notizia che un titolo ha accumulato 3 miliardi di debiti ed il prezzo inizia a crollare, vedi Saipem, vedi MPS;
  • Un software non può interpretare una notizia riguardo ad esempio ad un nuovo appalto preso da una società quotata che domani fa salire il prezzo del 15% mentre il software dava ribasso;
  • Un software non può sapere se domani un fondo d’investimento decide di chiudere la posizione long su un titolo e mette in vendita 300 milioni di euro facendo crollare il titolo anche se il software prevedeva rialzo.

Per tutti questi motivi ed altri bisogna fare analisi finanziaria con l’intelligenza umana non con i software se si vogliono fare i soldi veri sul mercato.

Quindi perché uso le onde di Elliott?

Quando mi sono documentato sulle Onde di Elliott perché erano uno strumento che dovevo utilizzare come lavoro, a quel tempo il mio formatore era un gestore di uno dei più importanti fondi d’investimento obbligazionari italiani e mi disse che da quel momento in poi avrei dovuto usare le onde di Elliott.

Ho scoperto subito che gli investitori multimiliardari dei nostri tempi usavano le onde di Elliott:

Ora non è obiettivo di questo articolo convincere attraverso prove che le onde di Elliott funzionano, ma sto semplicemente mostrando quali sono state le mie conferme.

Tuttavia, poiché il materiale che c’è online sulle onde di Elliott è stato sempre molto scarso, valido dal punto di vista teorico ma inefficiente dal punto pratico, nel senso che si perdono soldi a usare le onde di Elliott senza saperle usare ho appreso il massimo quando ho effettuato il corso per lavorare in nelle sale cambi bancarie con servizio di Market Maker.

Tutte queste informazioni le ho inserite nel corso Elliott Method, puoi continuare a leggere altri articoli per imparare oppure andare direttamente al succo entrando nel corso.