La differenza tra investimenti e trading non esiste!

Il web è pieno di siti per il trading ma non ci sono siti che aiutano la gente a capire come  funzionano gli investimenti in Borsa e a capire come gestire al meglio i propri investimenti.

Spesso la  gente mi chiede: “Ho un capitale di 40.000, di 50.000, di 200.000 che vorrei investire in qualche azione per generare  qualche bel rendimento. Cosa faccio?!”.

PRIMA DI TUTTO GLI INVESTIMENTI NON SONO MENO RISCHIOSI DEL TRADING COME SI  CREDE PERCHE’ NON C’E’ DIFFERENZA TRA INVESTIMENTI E TRADING

Cosa cambia tra comprare azioni e rivenderle dopo 30 minuti e comprare azioni e rivenderle dopo 3 giorni o dopo 3 settimane o dopo 3 mesi? Nulla! Comunque bisogna conoscere tutte le strategie  e tecniche necessarie.

Se uno vuole investire non è esente da rischi, da perdite e quindi dal non conoscere tutti gli strumenti necessari.

Chi investe compra azioni e le vende dopo mesi o anni, chi fa trading compra e rivende dopo 30 minuti o dopo alcuni giorni o settimane.

Per me non cambia nulla dato che il rischio di perdita è sempre lo stesso.

Se ho un capitale e voglio fare investimenti in Borsa senza guardare ogni trenta minuti l’andamento delle azioni allora dovrò acquistare e seguire una volta al giorno l’andamento per capire quando vendere in guadagno, perché a vendere in perdita ci penserà il sistema automatico di stop loss. Quindi è  solo una  questione di comodità e tempo.

SE VOGLIO FARE INVESTIMENTI IN BORSA COMPRANDO AZIONI UTILIZZO I GRAFICI CON BARRE GIORNALIERE

Ogni barra rappresenta una seduta di Borsa aperta e per avere un guadagno dovrò aspettare o giorni o settimane o mesi.

Sicuramente investire è più comodo perché basta controllare solo una volta al ogni due o tre giorni l’andamento del titolo.

Invece, se voglio fare trading apro un grafico a 5 minuti di un cambio di valuta, acquisto e rivendo dopo 15 o 30 minuti al massimo.

A livello di perdite o di guadagni, poco cambia perché in tutti e due i casi non posso eliminare le perdite e alla fine della fiera quando avrò  fatto più investimenti dovrò comunque avere guadagni maggiori delle perdite.

QUINDI, CHE SI TRATTI DI INVESTIMENTI O SI TRATTI DI TRADING IL RISCHIO E IL MODO DI INVESTIRE NON CAMBIA, CAMBIA SOLO IL TEMPO

Anche investire richiede di avere una strategia e un sistema che porti ad avere guadagni maggiori delle perdite, da questo concetto base non si può scappare.

Quindi che uno debba fare investimenti o debba fare trading non cambia nulla bisogna comunque studiare tutto ciò che serve sapere per avere guadagni maggiori delle perdite.