7 BLOCCHI DA SUPERE PER GUADAGNARE COL TRADING

Molte persone non ottengono risultati negli investimenti nonostante si impegnino e abbiano studiato 1000 strategie! Perché?

Quali sono i 7 blocchi da superare per guadagnare?

Blocco 1

La guerra che stai combattendo contro il trading in realtà la stai combattendo contro te stesso

Quando pensi che il trading sia una truffa, che si perde e basta, che è impossibile guadagnare, che non c’è un motivo per fare trading, che si tratta di speculazione che non ha senso, che non c’è un motivo eticamente valido per guadagnare e tanta altra spazzatura mentale, sappi che QUESTO E’ UN PROBLEMA TUO, NON DEL TRADING.

Il trading in se per se non è una persona e non è dotato di emozioni, sei tu che lo giudichi in base a come lo vedi tu.

La differenza è che altri lo vedono semplicemente come un gioco, una semplice disciplina per migliorare il proprio patrimonio e la propria situazione finanziaria e una disciplina che come tutte le altre va appresa e allenata.

Il problema è che mentre gli altri producono 3.000€ al giorno, c’è chi continua A RIPETERSI DISCORSI SPAZZATURA che tengono bloccati sempre nello stesso punto come una catena d’acciaio con un lucchetto di cui la combinazione la si cerca fuori ma la si ha in tasca.

Blocco 2

Sento spesso dire: “Voglio fare soldi, voglio guadagnare, voglio comprarmi orologi, macchine costose, voglio fare una vita da sogno MA SENTO CHE I SOLDI FANNO SCHIFO!”.

Bisogna mettersi d’accordo con se stessi!

Non posso pretendere di guadagnare soldi se i soldi mi fanno schifo!

E’ come dire: voglio stare con mia moglie MA non la amo, voglio avere Tizio come mio socio MA come persona non mi piace, voglio la Ferrari MA i proprietari sono cattive persone.

Il problema è sempre il MA.

Se non sei d’accordo con te stesso, cerchi di attrarre una cosa ma la respingi contemporaneamente e IL RISULTATO E’ NULLO! Per quanto tu possa impegnarti e cercare di dimostrare di avere ragione NON FUNZIONA COSì!

Bisogna TROVARE LA GIUSTA ARMONIA nelle cose che si vogliono attrarre!

Blocco 3

Uscire dal blocco “GRATTA E VINCI” ed entrare nella mentalità imprenditoriale.

Come lo devo dire! Non si può investire in Borsa o sul Forex con la mentalità adesso vado investo e vedo come gira la fortuna oggi!

E’ un azienda! Entrate – Uscite = Guadagno!

Le ENTRATE sono i guadagnai e le USCITE sono le perdite. 

Se non hai ENTRATE più grandi delle USCITE sei in perdita.

UNA SOLA ENTRATA NON FA UN’AZIENDA!

Blocco 4

O sei sicuro di te stesso o non fare nulla!

Non puoi fare trading chiedendo informazioni a destra e a sinistra.

Siamo abituati a “COPIARE IL COMPITO IN CLASSE”.

Ricordo una volta in cui sono arrivato a scuola e ho scoperto di avere compito in classe. Sai cosa è successo? Che non mi ero preparato, allora non mi restava che girarmi a destra a sinistra avanti e dietro per chiedere aiuto agli altri, alla fine ho messo in piedi un compito che faceva schifo accompagnato da un’ansia terribile.

Non si può andare in giro a conquistare ragazze chiedendo informazioni ad amici a destra e a sinistra perché poi finirà che saranno gli amici a conquistare le ragazze.

O si è sicuri di ciò che si sta’ facendo o non lo si fa!

Come si fa ad essere sicuri?

SI STUDIA E CI SI ALLENA IN VIRTUALE!

Smettila di chiedere, al tuo amico, al programma televisivo telefonando in diretta, a tuo nonno a tuo cugino a tua sorella o a tua moglie. Salvo che tua moglie non sia Senior Trader di Swisse Bank (e francamente non credo che lo sia) cosa vuoi che ne sappia tua moglie di investimenti? Prendi coscienza di questo prima o poi!

Blocco 5

Usa il tuo cervello, non aspettare sempre di trovare la giusta soluzione a 47€ perché non la troverai mai!

Ora se sei su questa pagina è perché vuoi capire come NON FARE PIU’ INVESTIMENTI A CAVOLO, quindi chiediti: “Cosa serve per guadagnare in Borsa?”; “Cosa devo fare in caso di perdita?”; “Come devo fare a recuperare la perdita?”; “Non sarebbe meglio mantenere le perdite piccole per recuperarle facilmente?”; “Come faccio a fare questo?”.

Non aspettare SEMPRE qualcuno che ti porti la pappa bella e pronta!

Prendi un software virtuale se è vero che sei interessato AD ESSERE UN GRANDE UOMO D’AFFARI e cerca di capire come fare bene i tuoi affari.

Blocco 6

Esci dalla mentalità “TRADER DEL CAVOLO” proclamata in tutti i siti ed entra nella mentalità “UOMO D’AFFARI”!

Basta con questi sistemini di trading totocalcio! 

COSA VUOI FARE COL TRADING? 

Te lo dico io: AFFARI!

Tutti quelli che fanno trading o investimenti o chiamali come vuoi: FANNO AFFARI!

L’attività di trading o di investimento non è diversa da quella del fruttivendolo che compra le arance ad un prezzo basso per rivenderle ad un prezzo più alto così come non è diversa da quella di un imprenditore che compra mattoni ad un prezzo basso per rivendere una casa ad un prezzo alto, così come non è diversa da quella di un dipendente pubblico che scambia tempo in cambio di soldi ogni mese, cercando di raccimolare straordinari, tredicesime e quattordicesime. 

TUTTI FANNO AFFARI! ANCHE IL DIPENDENTE PUBBLICO FA AFFARI SCAMBIANDO TEMPO PER SOLDI! E quando si impegna per ottenere una promozione STA FACENDO TRADING, perché sta cercando di fare l’affare di scambiare il suo lavoro migliore per un aumento di stipendio: cioè SOLDI!

Blocco 7

Smetterla di AUTOFLAGGELLARSI!

Il trading o gli investimenti sono facili da capire. E’ come andare a pesca!

Ho una canna da pesca e dei soldi per comprare l’esca. Faccio il primo lancio e perdo l’esca, faccio il secondo lancio e ri-perdo l’esca, faccio il terzo lancio e prendo un pesce grosso, poi prendo tanti pesci e alcuni li tengo per preparare una buona cena mentre altri li rivendo ad un prezzo più alto.

Ora, vedi quanto è semplice questo discorso?

C’è gente che parte da questo discorso per chiedersi:

  • Ma come devo vestirmi per andare a pesca?
  • Ma a che ora devo andare?
  • Ma qual è la canna da pesca migliore? Chiedo ad un amico! Consulto Google!
  • Ma qual è l’esca migliore? Ho 10 esperti che non sono d’accordo uno con l’altro sull’esca.

MEGLIO NON ANDARE A PESCA FINO A QUANDO NON AVRO’ TUTTO CHIARO!

SAI COSA TI DICO: CHE NON AVRAI MAI TUTTO CHIARO!

Io ho preso la prima canna da pesca che ho trovato, ho messo la prima esca che ho trovato, ho fatto un lancio e poi i pesci abboccano. TU CONTINUA A CERCARE TUTTI I MOTIVI PER NON PESCARE E NON LAMENTARTI DEI RISULTATI CHE NON OTTIENI.

MA SOPRATTUTTO NON LAMENTARTI DEI RISULTATI CHE OTTENGONO GLI ALTRI.