E’ possibile investire oggi un capitale comprando azioni in Borsa, poi risvegliarsi tra tre mesi e trovare un guadagno?

Caro lettore, il problema è che la Borsa è un business come tutti li altri, come un Bar o come un Ristorante e la salita del prezzo di un’azione dipende dall’interesse che molte persone hanno di investirci per vari motivi, alcuni legati all’azienda che c’è dietro all’azione ed alcuni legati alla speculazione, ovvero alla voglia di guadagnare.

Comprare azioni in Borsa è un rischio e non una garanzia ecco perché è sempre opportuno investire soldi che si possono perdere.

Tuttavia, nel corso degli anni ho appreso che le perdite NON possono essere eliminate e fanno parte del gioco.

Alla fine, il guadagno in Borsa ottenuto a fine anno o a fine mese o a fine settimana o a fine giornata non è mai il frutto di un singolo investimento, ma il bilancio tra perdite e guadagni ottenuti con diversi investimenti in una giornata o in un mese o in un anno.

PROBLEMA

Il 99% delle persone che compra azioni in Borsa per investimento a lungo termine non fa altro che piazzare tutti i risparmi che ha accumulato in una vita sul primo titolo azionario che trova.

Questo sembra un investimento “casuale” e non un investimento da professionista.

Inoltre, il 99% delle persone non ha nemmeno una vaga idea di quando dovrà chiudere l’investimento in perdita qualora il prezzo dell’azione non dovesse andare nella direzione sperata.

Ora, immagina cosa succederebbe se investissi 150.000€ sul primo titolo che capita! Quante volte hai sentito di risparmiatori che hanno comprato azioni n Borsa e nel corso degli anni hanno perso tutti i risparmi? Basta pensare a chi ha comprato azioni di Banca Monte dei Paschi di Siena.

SOLUZIONE

In primo luogo è necessario comprendere il funzionamento dei prezzi delle azioni prima di comprare azioni in Borsa. Lo so che probabilmente ti starai chiedendo dove trovare informazioni professionali riguardo a questo.

In secondo luogo è necessario capire che ogni investimento non sarà proficuo per cui in alcuni investimenti bisognerà decidere quanto perdere in caso di ribasso del prezzo, ed in altri quando è possibile guadagnare mediamente per recuperare gli investimenti in perdita precedenti.

Solo in questo modo si potrà avere un bilancio in attivo a fine anno, o fine mese, o fine settimana. In questo modo comprare azioni in Borsa diventa più semplice ed il rischio viene controllato.

Ora ti starai chiedendo: dove posso trovare informazioni a riguardo per approfondire?

Segui questo link dove potrai capire di più su come comprare azioni in Borsa.