Perché perdi in Borsa? Te lo dice George Soros…

Apri il computer e vuoi comprare azioni, il problema è che non sai cosa comprare! Quindi? Compri “a caso”!

A volte guadagni e a volte perdi, ma a fine giornata ti accorgi che le perdite sono maggiori dei guadagni per cui a fine giornata il tuo capitale è più piccolo rispetto a quello che avevi quando hai iniziato.

CHE FARE?

Bella domanda! George Soros che è uno dei più grandi speculatori di tutti i tempi lo dice in modo molto semplice: “Non importa quante volte vinci o perdi, ma quanto guadagni quando vinci e quanto perdi quando perdi“.

TUTTO QUI!

Mantenere le perdite più piccole dei guadagni!

SI PUO’ FARE?

Si! Se hai una strategia che ti dice come guadagnare 3 volte tanto quando guadagni rispetto a quando perdi.

E SE NON HAI QUESTA STRATEGIA?

Perdi soldi! Semplice!

Motivazione e abitudine trasformano persone fallimentari i persone di successo.

PROBLEMA: Molte persone sanno come guadagnare in Borsa o sul Forex ma non ottengono risultati.

Non è questione di strategia ma di abitudine e motivazione.

Si può anche conoscere la strategia ma non avere la forza di volontà per aprire il computer ogni giorno e mettersi a fare i 10 mini-investimenti che servono a raggiungere l’obiettivo giornaliero o settimanale.

COME RISOLVERE?

Con la RIPROGRAMMAZIONE MENTALE delle abitudini giornaliere per fare in modo di ottenere la giusta motivazione.

Quando non si ha un capo, questo può essere un vantaggio per un verso ma un problema per un altro.

Ecco perché è necessario programmarsi al successo per riuscire.

All’interno delle video lezioni spiego tutto.

Cosa è lo scanner di trading?

E’ semplicemente un modello che i traders dei fondi d’investimento e delle banche d’affari utilizzano per individuare la possibile salita del prezzo di un’azione o di un cambio di valuta.

Questo modello si ripete infinite volte, ma non sempre porta ad un guadagno, ecco perché è necessario integrarlo con una tecnica di protezione dagli errori.

Saper individuare in pochi secondi questo modello, significa avere uno “scanner” in grado di trovare in ogni momento nuove opportunità di investimento che in alcuni casi come questo possono portare a guadagni milionari e fare trading dal proprio aereo privato.

Perché i suggerimenti degli altri e le news non servono?

ACCETTARE I SUGGERIMENTI DI CHI NON INVESTE O DI CHI INVESTE CON RISULTATI SCADENTI E’ COME “INVESTIRE A CASO”.

Chi investe a caso perde sempre! A investimenti casuali corrispondo risultati casuali!

COME USARE LE NEWS?

L’uscita di nuove news porta in alcuni casi a movimenti di prezzo molto forti, tuttavia seguire le news è molto rischioso perché il prezzo segue una logica di euforismo momentaneo “senza controllo”.

AL CONTRARIO DI CIO’ CHE FANNO TUTTI

Utilizzo le news sul mercato FOREX per stare fuori dal mercato ed evitare perdite.

Spesso ho visto il prezzo schizzare in alto e ri-crollare dopo pochi secondi con la stessa intensità.

Il 99% delle persone sul web è impegnato a studiare come fare trading, non a fare trading.

E’ INUTILE PERDERE TEMPO!

Il problema è che la maggior parte delle persone è impegnata a studiare il più possibile sul trading, senza mai iniziare a fare e a provare virtualmente cosa funziona e cosa no.

Reinventare la ruota è molto difficile in questo lavoro, quindi, o trovi qualcuno che ti spiega come funziona o passerai la vita a leggere libri, siti web su esperienza di altre persone che non sono nemmeno in grado di mostrare i propri risultati, quindi faranno perdere tempo anche a te.

AD UN CERTO PUNTO E’ NECESSARIO USCIRE DALLA MODALITA’ APPRENDIMENTO E PASSARE ALLA MODALITA’ TRADER SE SI HA LA GIUSTA STRATEGIA!

Altrimenti meglio non perdere tempo e cambiare attività!

Quanto capitale serve per fare trading?

LA PRIMA DOMANDA DA PORSI E’: So’ fare trading?

Perché potrei avere anche 1.000.000 di euro e non saper fare trading, quindi perderei tutto in poco tempo.

LA SECONDA DOMANDA E’: per fare piccoli investimenti giornalieri quanto capitale serve?

Serve molto capitale, minimo 10.000€ per ottenere un guadagno di 20€ in pochi minuti (ammesso che io sappia come ottenerlo).

Con un capitale più piccolo si possono ottenere guadagni maggiori se si comprano azioni oggi per rivenderle (ad esempio) tra 3 mesi.

Quindi, IL CAPITALE NECESSARIO A FARE TRADING VARIA IN BASE AL PROPRIO MODO DI VOLER INVESTIRE.

Perché bisogna accettare che guadagnare sempre negli investimenti è impossibile?

CI SONO 2 ERRORI PRINCIPALI CON CUI BISOGNA FARE I CONTI NEL TRADING O NEGLI INVESTIMENTI IN GENERALE.

  1. L’errore della strategia (non sempre perfetta)
  2. L’errore umano (sbagliare ad inserire una quantità di azioni)

PERCHE’ UNA STRATEGIA NON PUO’ ESSERE PERFETTA?

Perché anche se la strategia ha indovinato per 9 volte la direzione del prezzo, può capitare (ad esempio) che nella 10 volta, un azionista di maggioranza abbia deciso di vendere le proprie quote dell’azienda quotata in Borsa facendo precipitare il prezzo proprio nell’istante dopo al tuo acquisto. Quindi il titolo invece di seguire un andamento regolare ne ha seguito uno irregolare.

ECCO PERCHE’ CHI VUOL PROVARE A GUADAGNARE 10 VOLTE SU 10 NON CI RIUSCIRA’ MAI!

Inoltre, errori stupidi come semplice distrazione possono influire nell’inserire uno stop loss sbagliato o un ordine di vendita in ritardo, ecc…

Senza saper leggere i grafici di Borsa è impossibile guadagnare.

Quando mi chiedo: “Cosa comprare e cosa vendere ora?”.

Prima decido: Borsa o Forex!

Se ho deciso Forex, apro i grafici dei cambi di valuta, e guardo ai 5 o 6 principali cambi “più famosi”: eur/usd, usd/jpy, gbp/usd, eur/chf, eur/aud, eur/cad, ecc….

Mi accerto solo che non debbano uscire nuove news che possano influenzare il prezzo notevolmente e se ci sono in quel momento io starò fuori dalle contrattazioni perché in quel momento il prezzo schizzerà come un pazzo e investire vuol dire mettersi in balia delle scommesse e della fortuna (non è business, è casinò e tante persone hanno perso tutto).

Così guardo i prezzi e nel momento in cui trovo la figura che corrisponde alla mia strategia, decido quanto investire e quanto perdere nell’investimento che sto per fare, nel caso in cui esso debba essere sbagliato e in perdita, farò così anche in quelli seguenti fino ad arrivare al budget desiderato che stabilisco sempre con certezza prima di iniziare.

Se non riesco a raggiungere il budget cerco di raggiungere la parità e dopo che ho dedicato massimo 2 ore mi fermo e riprendo il giorno successivo.

Avere fretta non serve, chi ha fretta ha paura e chi ha paura non sa’ ciò che sta facendo quindi perderà sicuramente.